Carbossiterapia

Applicazioni specifiche uomo

A preoccupare di più gli uomini non sono solo le rughe, ma anche l’addome e i cedimenti dei tessuti, in particolare l’insorgere della cosiddetta “pancetta”. La carbossiterapia per l’uomo è efficace per eliminare o ridurre gli strati adiposi localizzati maggiormente su addome e fianchi. Infatti, mediante le microiniezioni per via sottocutanea e intradermica di anidride carbonica medicale, si favorisce la rottura delle cellule adipose e una riattivazione del metabolismo cellulare, compresi gli enzimi in grado di sciogliere i grassi. La carbossiterapia è anche utilizzata per donare tonicità a gambe e braccia.

Quante sedute?

Le sedute sono settimanali, durano dai 10 ai 20 minuti a seconda dell’estensione della zona da trattare e un ciclo completo ne prevede da 6 a 12.

Nessun rischio

L’anidride carbonica è atossica e batteriologicamente pura, la tecnica è ad esclusivo uso medico. Non esistono effetti collaterali se non qualche piccolo livido che potrebbe comparire a causa del microago.